Senza categoria

7 rimedi naturali anti zanzara 🦇🌱

Sono amanti del nostro sangue e ci succhiano fino al midollo, sto parlando di quelle “graziose bestiacce” ( passatemi il termine) che ci torturano quando siamo tranquilli all’ aperto a mangiare o a fare una semplice passeggiata, non importa che tu ti continui a muovere per toglierle di dosso perché loro indomite guerriere persistono nello starti attaccate addosso! Ora vediamo alcuni semplici accorgimenti per cercare di allontanarle. Spero che questo articolo vi sia utile e scrivetemi nei commenti se voi ne conoscete altri . Un bacio Lucia

Oli essenziali: molti di questi sono fastidiosi per le nostre care zanzare..tra questi ci sono l’olio essenziale di lavanda, di limone ,di citronella e geranio. Questi sono in grado di stordire le zanzare e disorientarle. Mettere questi oli essenziali con un po’ d’acqua e mettete il liquido in un barattolo con degli stuzzicadenti grossi capovolti e poi girati in modo tale da fare odore per loro e profumo per le vostre case.

Limone e aceto: in un piatto mettere dell’aceto e qualche fetta di limone fresco . L’odore molto forte terrà tutti gli insetti lontani zanzare comprese .

Candela fai da te: utilizzate gli olii essenziali che vi ho elencato prima e della cera ( sciogliendo una candela ), trovate In commercio l’ occorrente per fare le candele fai da te . In un pentolino mettere la cera a sciogliere e aggiungervi 5 gocce di olio essenziale . Munitevi di stoppini e porta stoppini che userete per formare la vostra candela. Come barattolo potete usare quelli in vetro oppure anche i tappi delle bottiglie di olio. Versare la cera ottenuta nei contenitori tenendo lo stoppino dritto. Lasciare raffreddare e la vostra candela è pronta!

Piante sul terrazzo: molte di queste piante messe sul terrazzo o sulle finestre hanno un effetto repellente per le zanzare. Tra queste troviamo la menta,il basilico e la lavanda e l’aglio.

Zanzariere: il metodo più semplice e logico sarebbe di applicare a finestre e porte le classiche zanzariere .

Repellente per il corpo: fate bollire x 20 minuti due mazzetti di menta e uno di basilico. Filtrate l’acqua e conservarla in frigo. Ogni sera spalmatevi questo composto su braccia e gambe .

Casetta per i pipistrelli: si sa che i pipistrelli tengono lontano le zanzare . In commercio si trovano molte casette da appendere sugli alberi per i pipistrelli, installandone una formerete una tana per il pipistrello che allontanerà le zanzare !

Annunci
Senza categoria

Pesto di rucola

Grazie al gusto unico di questa crema, potrete utilizzarlo per molteplici preparazioni come pasta di vario genere ma anche per dare un gusto deciso a piatti di pesce e carne .

Ingredienti: per 400 gr di pesto

100 gr rucola

50 gr parmigiano reggiano

50 gr pecorino

150 gr olio extravergine d’oliva

5 gr sale fino

50 gr pinoli

Aglio 1 spicchio

Procedimento:

Lavate molto bene la rucola e stendetela su un panno asciutto . Una volta asciutta mettetela nel mixer con tutti gli altri ingredienti e amalgamate bene il tutto . Ecco a voi una crema gustosa da usare come più vi piace !

Senza categoria

Crema al mascarpone 

Deliziosa utilizzata per varie ricette,quella più nota come crema per fare il tiramisù.  


Ingredienti:

500 mascarpone 

125 gr di zucchero 

4 tuorli 

50 gr di acqua 

Procedimento:

Versare in un pentolino l ‘acqua,lo zucchero e mescolare leggermente . Portare lo zucchero a 121 °c.montare i tuorli con le fruste elettriche .una volta raggiunta la temperatura dello zucchero, aggiungerlo a filo sulle uova montate. Montate il tutto fino al completo raffreddamento . In una ciotola stemperare il mascarpone con una spatola . Aggiungere poco alla volta al mascarpone le uova raffreddate mescolando con una spatola dal basso verso l’alto fino ad ottenere una crema omogenea.  La crema è pronta! Potete metterla in coppette e servirla con una spruzzata di cacao amaro in polvere! 

Senza categoria

Gelato al cacao senza gelatiera 

Chi di noi con questo caldo torrido non ha voglia di deliziare il palato con un bel gelato? Ecco a voi una ricetta senza panna e senza dover usare la gelatiera che molti non possiedono! Ditemi cosa ne pensate un bacio 



Ingredienti: 

8 dl di latte 

50 gr di cacao 

120 gr di zucchero 

6 tuorli d’uovo 

Procedimento: 

In una casseruola far bollire il latte, sciogliendo intanto il cacao con un Po di latte caldo . Versare poi nella casseruola del latte, il cacao sciolto filtrato facendo amalgamare bene il tutto. Intanto montare i tuorli con lo zucchero formando una crema soffice . Versare ai tuorli il composto di latte e cacao ottenuto prima e rimettere sul fuoco in modo che diventi una crema senza portarlo a ebolizzione . Mettere la casseruola poi nel lavello pieno di acqua fredda e facciamo raffreddare il composto girando di tanto in tanto. Quando è freddo mettere il composto in una ciotola di vetro e mettere in freezer.  Mescolarlo  di tanto in tanto. Buona merenda! 

Senza categoria

Pasta di mandorle 

Si possono fare dolcetti, biscotti o decorazioni ma io la preferisco utilizzare per preparare circa 2 litri di latte di mandorle, molto amato dal mio compagno siciliano.  Vi posto la ricetta è ditemi cosa ne pensate nei commenti ! Un bacio 

Ingredienti: 

350 gr di mandorle sgusciate 

150 gr di zucchero 

3 cucchiai di latte 

Procedimento: 

Mettere in un mixer lo zucchero, le mandorle e l’acqua e tritare il tutto . Creare un panetto con il composto ottenuto.  

Una volta fatto metterlo a sciogliere in acqua a temperatura ambiente  (circa 2 litri di acqua ) . Ed ecco a voi il latte di mandorle. Buona merenda! 

Senza categoria

Mousse al cioccolato senza uova 

Amo questo dolce perché ha un gusto molto delicato ed è ottimo come fine pasto data la sua freschezza . Io per rendere il gusto ancora più intenso aggiungo anche circa 30 gr di cacao amaro in polvere ma questo si può  anche escludere a seconda dei gusti personali. Fatemi sapere che questa ricetta vi piace! 

Ingredienti: 

30 gr di cacao amaro in polvere 

200 gr cioccolato fondente 

200 gr di panna fresca 

10 gr di burro 

10 gr di zucchero a velo 

Procedimento: 

Sciogliere il cioccolato a bagnomaria o al microonde. Aggiungere il burro ammorbidito e lasciar raffreddare .

Montare a neve la panna e aggiungere lo zucchero. Se volete aggiungere il cacao amaro fatelo ora con una spatola con un movimento dall’ alto verso il basso per non smontare il tutto. Una volta intiepidito  il cioccolato, aggiungerlo alla panna sempre dal basso verso l’alto.  

Riporre in frigo 2 ore prima di servire .Disponete la mousse in coppette monoporzione. Io metto anche come base prima di mettere la mousse, dei biscotti sbriciolati  e sopra la mousse una spolverata di cocco grattugiato. Buon appetito!Un bacio 

Senza categoria

Cheesecake con glassa di pesche

Io amo e dico amo le torte fredde sopratutto quando c’è  molto caldo. Questa è una ricetta che grazie alla presenza dello yogurt, risulta magra e non ha la scocciatura di avere colpa di pesce che spesso io non ho a casa ! Spero vi piaccia e fatemi sapere nei commenti cosa me pensate! Un bacio

Ingredienti:

250 gr di biscotti secchi 

100 gr di burro 

350 di yogurt magro 

50 gr di zucchero a velo 

350 ml di panna da montare già zuccherata 

250 gr di pesche lavate e tagliate a cubetti

50 gr di zucchero 

Procedimento:

Tritate i biscotti e metteteci il burro sciolto precedentemente. 

Ottenere un composto sbricioloso e omogeneo e stenderlo in una tortiera rivestita da carta da forno e mettere in freezer per circa 20 minuti. 

Montare la panna fredda di frigo,aggiungervi successivamente lo yogurt e lo zucchero a velo. Mescolare dall’ alto verso il basso in modo che non smonti. Riprendere lo stampo con la base di biscotti e mettervi sopra la crema ottenuta. 

Mettere la torta in frigo per almeno 4 ore . Preparare ora la glassa cuocendo le pesche con lo zucchero e un goccio d’acqua.  

Far cuocere e appena sarà cotto il tutto è risulterà tipo marmellata, frullare ottenendo così una glassa da mettere sopra la torta . Lasciare raffreddare la glassa e metterla sopra la torta. Rimettere in frigo.  Servire su piatto da portata. 

Senza categoria

Pesto di zucchine 

Il pesto di zucchine è una variante deliziosa al classico pesto alla genovese. Si può  utilizzare anche su delle semplici bruschette.  



Ingredienti:

4 zucchine 

10 foglie di basilico 

30 gr di mandorle o pinoli 

3 cucchiai di parmigiano grattugiato 

1 spicchio d’aglio 

6 cucchiai di olio d’oliva 

Sale e pepe q.b

Procedimento:

Private le zucchine della parte iniziale e finale dopo averle lavate. Fatele lessare per 5 minuti in acqua bollente salata e poi asciugatele  bene.

Nel mixer tritate le mandorle,l’aglio,Il basilico,aggiungete poi il parmigiano , l’olio,Il sale e il pepe . Aggiungete le zucchine e llasciate che il composto diventi cremoso.

In caso fosse troppo senso aggiungete dell’acqua calda. 

Senza categoria

Frittelle di zucchine 

In questa stagione grazie al fatto che mio padre ha l’orto, sono sempre immersa da zucchine e molte volte non so come usarle dato che ho fatto molteplici ricette.  A mio parere questa ricetta è sempre la favorita sia per gli ospiti sia per noi a casa perché veloce e molto sfiziosa. Vi posto la ricetta, ditemi cosa ne pensate e come le preparate voi! Un bacio 

Ingredienti:

2 zucchine 

2 uova 

50 gr di farina 

30 gr di parmigiano o pecorino 

Sale 

Pepe 

Olio di semi per friggere 

Procedimento :

Iniziare con il pelare le zucchine. Passarle sulla grattugia . Aggiungere alle zucchine  grattugiate,le uova,il sale,il pepe, il formaggio grattugiato ed infine la farina. Mettere a scaldare l’olio e una volta caldo versare a cucchiaiate il composto ottenuto. Cuocere  le frittelle da un lato e poi dall’altro. Togliere dell’olio e mettere su carta assorbente per togliere l’olio in eccesso. Servire calde, buon appetito! 

Senza categoria

Torta salata di zucchine 

È una ricetta nuova che ho trovato e ho deciso di condividerla con Voi perché mi sembra un ottima idea per chi vuole accompagnare della carne o del pesce, in sostitutiva al pane. Vi posto la ricetta è  ditemi cosa ne pensate qui sotto nei commenti ! 

Ingredienti: 

200 gr circa di zucchina grattugiata 

3 uova 

2 cucchiaini di sale 

1 cucchiaini di zucchero 

40 gr di parmigiano 

150 gr di latte 

120 gr di olio di semi di girasole 

50 gr di fecola di patate 

250 gr di farina 

1 bustina di lievito istantaneo per torte salate 

Procedimento:

Unire tutti gli ingredienti così elencati tranne le zucchine che vanno aggiunte prima della farina. Cuocere in teglia da forno ricoperta da carta da forno a 180 gradi per circa 30 minuti. 

Buon appetito!